Sci

Gressoney Saint-Jean offre la possibilità di sciare sulle piste del weissmatten che si snodano per 13km tra aree boschive e laghetti ghiacciati e 22km di piste da fondo, di vari livelli, tracciati nel fondo valle. La stazione di Gressoney la Trinitè, offre oltre 65km di piste da discesa serviti da impianti di risalita che conducono fino a 2900mt di altitudine dove si trovano i punti di collegamento con le piste di Champoluc (colle Bettaforca) e quelle di Alagna Valsesia (passo dei Salati). Per gli appassionati di sci nordico sono presenti un tracciato di 5km che attraversa il paese e un anello di 3km situato in località Sant’Anna raggiungibile con la funivia da Staffal.

Il comprensorio sciistico di Champorcher è coronato dalla Rosa dei Banchi e si stende dalla Cimetta Rossa (2500 m) fino a Champorcher (1408 m) da dove parte la cabinovia Chardonney – Laris. L’impianto conduce gli sciatori dediti allo sci alpino nella “ski area” di 21 km. Per i principianti sono a disposizione campi scuola  e tapis roulant. I più esperti trovano belle piste rosse come la pista del Bosco, dove si sono allenate importanti squadre nazionali, o piste nere come l’interessante “rientro in paese“.

La seggiovia quadriposto Cimetta Rossa Express permette di raggiungere quota 2500 m dalla quale lo sguardo spazia sul Monte Cervino, sul Monte Rosa e sul Ghiacciaio della Rosa dei Banchi. Lo snowpark “The High Five Park” sorge a 1999 m. di altitudine, raggiungibile con le seggiovie, offre 6 kicker suddivisi per livello di difficoltà. Gli appassionati di sci di fondo possono invece usufruire di un anello per praticare lo sci nordico. La pista di sci di fondo, chiamata Moulin, si snoda per 5,2 km tra le località Chateau e Chardonney. In questo ambiente incontaminato, alcune vette sono suggestive mete dello sci-alpinismo: la Cima Rossa, il monte Glacier, il Monte Rascias, la Cima Rossa, la Tete des Hommes ed altre.

Pattinaggio su ghiaccio

È praticabile sulle piste naturali di ghiaccio a Champorcher,  a Gressoney Saint-Jean e a Gressoney la Trinité.

Arrampicata su ghiaccio

Durante i mesi più freddi dell’anno, quando le cascate cambiano aspetto, trasformate dal gelo, si può praticare l’arrampicata su ghiaccio ; l’ice climbing si svolge in molte vallate valdostane, in particolare nella valle di Cogne, dove sono presenti più di 150 cascate.  Nella valle di Champorcher sono presenti cascate di vario grado.

Heliski

La pratica dell’heliski si può effettuare, in tutte le valli della Regione, solo con accompagnamento di guide alpine o, nel caso di percorsi privi di difficoltà alpinistiche, di maestri di sci, nei seguenti comprensori: Ayas, Courmayeur, Doues, Gressoney-La-Trinité, La Thuile, Ollomont, Valgrisenche e Valtournenche.

Percorsi per ciaspole

A Champorcher ci sono numerose camminate, tra cui la passeggiata “Col Lac du Mont Blanc” e quella “Rifugio Dondena”.

A Fontainemore, nella valle di Gressoney, l’itinerario è immerso nella riserva naturale del Mont Mars sino a “Punta Leretta”.

A Issime esiste un bellissimo percorso tra gli insediamenti walser del vallone di San Grato.

Benessere

Per chi vuole trascorrere una vacanza in tutto relax a 20 minuti dal nostro hotel ci sono le Terme di Saint Vincent  oppure, a 50 minuti da noi, le Terme di Pré-Saint-Didier.

Testi e informazioni tratti da Love VDA, il sito ufficiale del turismo in Valle d’Aosta.